Tom Dilein – Moksha

450,00

Stampa su alluminio bianco (3mm), 60x70cm, 2020

Mok?a (devanagari: ), sostantivo maschile della lingua sanscrita dal significato di “liberazione” , “affrancamento” , “emancipazione” , “salvezza”.

La felce è una delle piante più antiche del pianeta simbolo della depurazione dell’anima. Le foglie di questa pianta sacra sono la manifestazione fisica di flussi di un’energia che appartengono alla spiritualità dell’uomo. L’opera è un’esperienza di purificazione che chiama a testimone una natura variopinta e caleidoscopica dove i colori violacei esprimono il senso di catarsi che l’anima affronta emergendo dalla propria riflessione cambiata, rinnovata e spurgata. L’immagine inoltre è simbolo della bellezza dell’esistere che scorre avvenendo incondizionatamente e sanando anche le più dure cicatrici spirituali.

3 disponibili

COD: FT0014 Categoria: Tag: ,